Consegnate le borse di studio ai figli meritevoli dei soci

Il legale rappresentante della cooperativa “Il Cigno” Roberto Campacci ha consegnato nella sede cesenate di viale Europa ai figli meritevoli di alcuni soci collaboratori la borsa di studio per l’anno scolastico 2018-2019.

Si tratta di un'iniziativa che il Cigno promuove da molti anni per sostenere il merito scolastico e le famiglie dei propri collaboratori. Per la licenza di scuola elementare, a pari merito, in quanto hanno conseguito entrambi una valutazione media finale pari a 10, i premiati sono stati Giorgia Fabbrizi figlia del socio Antonio Fabbrizi, che opera presso la Sala Operativa Sociale di Roma e Iolanda Di Bernardo, figlia della socia Annalisa Orlando, che lavora presso il servizio di Adi a Termoli

Per la licenza della scuola media inferiore la borse di studio è stata assegnata a Giacomo Di Fazio, figlio della socia Emanuela Dainotti, operante presso la CdR Roma 3 che ha conseguito una valutazione finale pari a 10. Per l'attestato di scuola media superiore, a pari merito con una medesima valutazione media finale pari a 90/100, sono stati premiati Benedetta Matassoni, figlia della socia Nicoletta Bagagli, che lavora alla Cra Bordone e Macario di Sogliano e Viola Swami Mescolini, figlia della socia Anna Maria Mescolini che opera presso la Cra Violante Malatesta di Cesena. Erano presenti alla premiazione, Benedetta Matassoni e Viola Swami Mescolini. Gli altri studenti, residenti in luoghi più lontani, non hanno potuto partecipare.

Immagini